Fukushima apocalypse: Years of ‘duct tape fixes’ could result in ‘millions of deaths’

7

Even the tiniest mistake during an operation to extract over 1,300 fuel rods at the crippled Fukushima nuclear power plant in Japan could lead to a series of cascading failures with an apocalyptic outcome, fallout researcher Christina Consolo told RT.

Fukushima operator TEPCO wants to extract 400 tons worth of spent fuel rods stored in a pool at the plant’s damaged Reactor No. 4. The removal would have to be done manually from the top store of the damaged building in the radiation-contaminated environment.

Fukushima apocalypse Years of ‘duct tape fixes’ could result in ‘millions of deaths’

In the worst-case scenario, a mishandled rod may go critical, resulting in an above-ground meltdown releasing radioactive fallout with no way to stop it, said Consolo, who is the founder and host of Nuked Radio. But leaving the things as they are is not an option, because statistical risk of a similarly bad outcome increases every day, she said.

RT: How serious is the fuel rod situation compared to the danger of contaminated water build-up which we already know about?

Christina Consolo: Although fuel rod removal happens on a daily basis at the 430+ nuclear sites around the world, it is a very delicate procedure even under the best of circumstances. What makes fuel removal at Fukushima so dangerous and complex is that it will be attempted on a fuel pool whose integrity has been severely compromised. However, it must be attempted as Reactor 4 has the most significant problems structurally, and this pool is on the top floor of the building.

There are numerous other reasons that this will be a dangerous undertaking.

– The racks inside the pool that contain this fuel were damaged by the explosion in the early days of the accident.

– Zirconium cladding which encased the rods burned when water levels dropped, but to what extent the rods have been damaged is not known, and probably won’t be until removal is attempted.

– Saltwater cooling has caused corrosion of the pool walls, and probably the fuel rods and racks.

– The building is sinking.

– The cranes that normally lift the fuel were destroyed.

– Computer-guided removal will not be possible; everything will have to be done manually.

– TEPCO cannot attempt this process without humans, which will manage this enormous task while being bombarded with radiation during the extraction and casking.

– The process of removing each rod will have to be repeated over 1,300 times without incident.

– Moving damaged nuclear fuel under such complex conditions could result in a criticality if the rods come into close proximity to one another, which would then set off a chain reaction that cannot be stopped.

What could potentially happen is the contents of the pool could burn and/or explode, and the entire structure sustain further damage or collapse. This chain reaction process could be self-sustaining and go on for a long time. This is the apocalyptic scenario in a nutshell.

The water build-up is an extraordinarily difficult problem in and of itself, and as anyone with a leaky basement knows, water always ‘finds a way.’

‘Trivial in light of other problems at Fukushima, water situation could culminate in the chain reaction scenario’

At Fukushima, they are dealing with massive amounts of groundwater that flow through the property, and the endless pouring that must be kept up 24/7/365 to keep things from getting worse. Recently there appears to be subsidence issues and liquefaction under the plant.

TEPCO has decided to pump the water out of these buildings. However, pumping water out of the buildings is only going to increase the flow rate and create more of these ground issues around the reactors. An enormous undertaking – but one that needs to be considered for long-term preservation of the integrity of the site – is channelling the water away, like a drain tile installed around the perimeter of a house with a leaky basement, but on an epic scale.

Without this effort, the soils will further deteriorate, structural shift will occur, and subsequently the contents of the pools will shift too.

Any water that flows into those buildings also becomes highly radioactive, as it is likely coming into contact with melted fuel.

Without knowing the extent of the current liquefaction and its location, the location of the melted fuel, how long TEPCO has been pumping out water, or when the next earthquake will hit, it is impossible to predict how soon this could occur from the water problem/subsidence issue alone. But undoubtedly, pumping water out of the buildings is just encouraging the flow, and this water problem needs to be remedied and redirected as soon as possible.

RT: Given all the complications that could arise with extracting the fuel rods, which are the most serious, in your opinion?

CC: The most serious complication would be anything that leads to a nuclear chain reaction. And as outlined above, there are many different ways this could occur. In a fuel pool containing damaged rods and racks, it could potentially start up on its own at anytime. TEPCO has been incredibly lucky that this hasn’t happened so far.

‘One of the worst, but most important jobs anyone has ever had to do’

My second biggest concern would be the physical and mental fitness of the workers that will be in such close proximity to exposed fuel during this extraction process. They will be the ones guiding this operation, and will need to be in the highest state of alertness to have any chance at all of executing this plan manually and successfully. Many of their senses, most importantly eyesight, will be hindered by the apparatus that will need to be worn during their exposure, to prevent immediate death from lifting compromised fuel rods out of the pool and placing them in casks, or in the common spent fuel pool located a short distance away.

Think for a moment what that might be like through the eyes of one of these workers; it will be hot, uncomfortable, your senses shielded, and you would be filled with anxiety. You are standing on a building that is close to collapse. Even with the strongest protection possible, workers will have to be removed and replaced often. So you don’t have the benefit of doing such a critical task and knowing and trusting your comrades, as they will frequently have to be replaced when their radiation dose limits are reached. If they exhibit physical or mental signs of radiation exposure, they will have be replaced more often.

It will be one of the worst, but most important jobs anyone has ever had to do. And even if executed flawlessly, there are still many things that could go wrong.

RT: How do the potential consequences of failure to ensure safe extraction compare to other disasters of the sort – like Chernobyl, or the 2011 Fukushima meltdown?

CC: There really is no comparison. This will be an incredibly risky operation, in the presence of an enormous amount of nuclear material in close proximity. And as we have seen in the past, one seemingly innocuous failure at the site often translates into a series of cascading failures.

fallout

‘The site has been propped up with duct tape and a kick-stand for over two years’ 

Many of their ‘fixes’ are only temporary, as there are so many issues to address, and cost always seems to be an enormous factor in what gets implemented and what doesn’t.

As a comparison: Chernobyl was one reactor, in a rural area, a quarter of the size of one of the reactors at Fukushima. There was no ‘spent fuel pool’ to worry about. Chernobyl was treated in-situ…meaning everything was pretty much left where it was while the effort to contain it was made (and very expeditiously I might add) not only above ground, but below ground.

At Fukushima, we have six top-floor pools all loaded with fuel that eventually will have to be removed, the most important being Reactor 4, although Reactor 3 is in pretty bad shape too. Spent fuel pools were never intended for long-term storage, they were only to assist short-term movement of fuel. Using them as a long-term storage pool is a huge mistake that has become an ‘acceptable’ practice and repeated at every reactor site worldwide.

We have three 100-ton melted fuel blobs underground, but where exactly they are located, no one knows. Whatever ‘barriers’ TEPCO has put in place so far have failed. Efforts to decontaminate radioactive water have failed. Robots have failed. Camera equipment and temperature gauges…failed. Decontamination of surrounding cities has failed.

If and when the corium reaches the Tokyo aquifer, serious and expedient discussions will have to take place about evacuating 40 million people’

We have endless releases into the Pacific Ocean that will be ongoing for not only our lifetimes, but our children’s’ lifetimes. We have 40 million people living in the Tokyo area nearby. We have continued releases from the underground corium that reminds us it is there occasionally with steam events and huge increases in radiation levels. Across the Pacific, we have at least two peer-reviewed scientific studies so far that have already provided evidence of increased mortality in North America, and thyroid problems in infants on the west coast states from our initial exposures.

We have increasing contamination of the food chain, through bioaccumulation and biomagnification. And a newly stated concern is the proximity of melted fuel in relation to the Tokyo aquifer that extends under the plant. If and when the corium reaches the Tokyo aquifer, serious and expedient discussions will have to take place about evacuating 40 million people from the greater metropolitan area. As impossible as this sounds, you cannot live in an area which does not have access to safe water.

The operation to begin removing fuel from such a severely damaged pool has never been attempted before. The rods are unwieldy and very heavy, each one weighing two-thirds of a ton. But it has to be done, unless there is some way to encase the entire building in concrete with the pool as it is. I don’t know of anyone discussing that option, but it would seem much ‘safer’ than what they are about to attempt…but not without its own set of risks.

And all this collateral damage will continue for decades, if not centuries, even if things stay exactly the way they are now. But that is unlikely, as bad things happen like natural disasters and deterioration with time…earthquakes, subsidence, and corrosion, to name a few. Every day that goes by, the statistical risk increases for this apocalyptic scenario. No one can say or know how this will play out, except that millions of people will probably die even if things stay exactly as they are, and billions could die if things get any worse.

RT: Are the fuel rods in danger of falling victim to other factors, while the extraction process is ongoing? After all, it’s expected to take years before all 1,300+ rods are pulled out.

CC: Unfortunately yes, the fuel rods are in danger every day they remain in the pool. The more variables you add to this equation, and the more time that passes, the more risk you are exposed to. Each reactor and spent fuel pool has its own set of problems, and critical failure with any of them could ultimately have the end result of an above-ground, self-sustaining nuclear reaction. It will not be known if extraction of all the fuel will even be possible, as some of it may be severely damaged, until the attempt is made to remove it.

RT: Finally, what is the worst case scenario? What level of contamination are we looking at and how dire would the consequences be for the long-term health of the region?

CC: Extremely dire. This is a terrible answer to have to give, but the worst case scenario could play out in death to billions of people. A true apocalypse. Since we have been discussing Reactor 4, I’ll stick to that problem in particular, but also understand that a weather event, power outage, earthquake, tsunami, cooling system failure, or explosion and fire in any way, shape, or form, at any location on the Fukushima site, could cascade into an event of that magnitude as well.

‘Once the integrity of the pool is compromised that will lead to more criticalities’

At any time, following any of these possible events, or even all by itself, nuclear fuel in reactor 4′s pool could become critical, mostly because it will heat up the pool to a point where water will burn off and the zirconium cladding will catch fire when it is exposed to air. This already happened at least once in this pool that we are aware of. It almost happened again recently after a rodent took out an electrical line and cooling was stopped for days.

Once the integrity of the pool is compromised that will likely lead to more criticalities, which then can spread to other fuel. The heat from this reaction would weaken the structure further, which could then collapse and the contents of the pool end up in a pile of rubble on the ground. This would release an enormous amount of radioactivity, which Arnie Gundersen has referred to as a “Gamma Shine Event” without precedence, and Dr. Christopher Busby has deemed an “Open-air super reactor spectacular.”

This would preclude anyone from not only being at Reactor 4, but at Reactors 1, 2, 3, 5, 6, the associated pools for each, and the common spent fuel pool. Humans could no longer monitor and continue cooling operations at any of the reactors and pools, thus putting the entire site at risk for a massive radioactive release.

At least the northern half of Japan would be uninhabitable, and some researchers have argued that it already is’

Mathematically, it is almost impossible to quantify in terms of resulting contamination, and a separate math problem would need to be performed for every nuclear element contained within the fuel, and whether or not that fuel exploded, burned, fissioned, melted, or was doused with water to try to cool it off and poured into the ocean afterward.

Some researchers have even ventured to say that other nuke plants on the east coast of Honshu may need to be evacuated if levels get too high, which will lead to subsequent failures/fires and explosions at these plants as well. Just how profound the effect will be on down-winders in North America, or the entire northern hemisphere for that matter, will literally depend on where the wind blows and where the rain falls, the duration and extent of a nuclear fire or chain-reaction event, and whether or not that reaction becomes self-sustaining. At least the northern half of Japan would be uninhabitable, and some researchers have argued that it already is.

This is already happening to the nuclear fuel in the ground under the plant, but now it would be happening above ground as well. There is no example historically to draw from on a scale of this magnitude. Everything is theory. But anyone who says this can’t happen is not being truthful, because nobody really knows how bad things could get.

The most disturbing part of all of this is that Fukushima has been this dangerous, and precarious, since the second week of March 2011. The ante will definitely be upped once the fuel removal starts.

The mainstream media, world governments, nuclear agencies, health organizations, weather reporters, and the health care industry has completely ignored three ongoing triple meltdowns that have never been contained’

An obvious attempt to downplay this disaster and its consequences have been repeated over and over again from ‘experts’ in the nuclear industry that also have a vested interest in their industry remaining intact. And, there has been a lot of misleading information released by TEPCO, which an hour or two of reading by a diligent reporter would have uncovered, in particular the definition of ‘cold shutdown.’

Over 300 mainstream news outlets worldwide ran the erroneous ‘cold shutdown’ story repeatedly, which couldn’t be further from the truth…[it was] yet another lie that was spun by TEPCO to placate the public, and perpetuated endlessly by the media and nuclear lobby.

Unfortunately, TEPCO waited until a severe emergency arose to finally report how bad things really are with this latest groundwater issue…if we are even being told the truth. Historically, everything TEPCO says always turns out to be much worse than they initially admit.

‘Unfortunately there is no one better qualified to deal with this than the Russians, despite their own shortcomings’

I think the best chance of success is…that experts around the world drop everything they are doing to work on this problem, and have Russia either lead the containment effort or consult with them closely. They have the most experience, they have decades of data. They took their accident seriously and made a Herculean effort to contain it.

Of course we also know the Chernobyl accident was wrought with deception and lies as well, and some of that continues to this day, especially in terms of the ongoing health effects of children in the region, and monstrous birth defects. Unfortunately there is no one better qualified to deal with this than the Russians, despite their own shortcomings. Gorbachev tried to make up for his part in the cover-up of Chernobyl by opening orphanages throughout the region to deal with the affected children.

But as far as Fukushima goes, the only thing that matters now is if world leaders and experts join forces to help fix this situation. Regardless of what agendas they are trying to protect or hide, how much it will cost, the effect on Japan or the world’s economy, or what political chains this will yank.

The nuclear industry needs to come clean. If this leads to every reactor in the world being shut down, so be it. If the world governments truly care about their people and this planet, this is what needs to be done.

Renowned theoretical physicist Michio Kaku stated in an interview a few weeks after the initial accident that “TEPCO is literally hanging on by their fingernails.” They still are, and always have been. The Japanese have proven time and time again they are not capable of handling this disaster. Now we are entrusting them to execute the most dangerous fuel removal in history.

We are extremely lucky that this apocalyptic scenario hasn’t happened yet, considering the state of Reactor 4. But for many, it is already too late. The initial explosions and spent fuel pool fires may have already sealed the fate of millions of people. Time will tell. Anyone who tells you otherwise is not being honest, because there is just no way to know.

Source: RT

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

7 Responses

  1. 5 War Veteran says:

    Kind of lame. “Could result in millions of deaths” How about “has resulted in the deaths of an entire race called the Japanese”. 37 million people in Japan alone and all because they Elite wanted Japan to turn their financial system over the the Banking Elite. They also threatened an earth quake if they did not. Well you are witnessing the results of overpowering criminal greed. As well as the pollution of the world’s seas. Another reason FEMA Zone 3 is gearing up for an internal war around DC.
    Perhaps the lies are falling away?

  2. doesntmatter says:

    humans and their faaaaaabulous imperfect ideas….gotta love em -_-

  3. Giovanni Ioannoni says:

    SE DIO E’ CON NOI, CHI POTRA’ MAI ESSERE CONTRO DI NOI?
    DECLARATIO!
    La Religione di Maria Madre di Dio è Religione della Madre! IL Giudaismo è Religione del Padre! IL Cristianesimo è Religione del Figlio! IL tutto, Sacralizzato nella Uni Religione, Ricolma dallo Spirito Santo!

    La nuova via religiosa riformata, per una umanità rigenerata che fa capo alla sua sorgente di Fede originaria dimentica, posta solo momentaneamente in sonno, cui si desta e si riappropria a pieno titolo di sue Sacre priorità antiche, solo apparentemente sopite, indissolubili e ridestate a pieno titolo, verso il nostro umano ritorno alla casa del Padre Nostro!

    SIAMO TUTTI FIGLI DI DIO, DI CHI IN DIO E’!
    ADERISCO CON PROFONDO SENTIRE ALLA CHIAMATA DI GESU’!

    Si porti avanti in tutto il mondo il Papa Francesco Bergoglio pensiero, proprio come il Santo Padre Francesco ci invita a perseguire!

    Papa Francesco? E’una allegra, gioiosa, festosa e radiosa melodia per l’Anima nostra!

    Viaggio nel tempo dove Dio ci ha collocati!
    Essere la Chiesa, ma, non essere nella Chiesa!

    Niente e nessuno si frappone tra noi e L’IDDIO UNO, negli universi degli universi Infiniti!

    Così Gesù detta la norma di vita per tutti, per ogni uomo, la cui vera natura è l’essere figlio del Padre suo, figlio di Dio l’unico Dio negli Universi degli Universi Infiniti: ‘Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza, con tutta la tua mente e il prossimo tuo come te stesso’.

    Il tempo è prossimo all’Avvento del ritorno del Redentore Gesù il rivoluzionario!
    AVVENGA LA CONVERSIONE DELLA RUSSIA AL SACRO CUORE IMMACOLATO DI MARIA!

    “Ogni parola di Dio è affinata con il fuoco. Non aggiungere nulla alle sue parole”(Proverbi 30:5-6)

    Possa io realizzare ciò che il Signore mi invita suggerisce e richiama a compiere e realizzare!

    In qualunque casa entriate, prima dite: Pace a questa casa. ( Lc. 10, 12-20 )

    GESU’ UOMO E FIGLIO DI DIO – GESU’ VERO UOMO VERO DIO.
    NON GIUDICARE – NON GIUDICARE – NON GIUDICARE – NON GIUDICARE!
    SIAMO DI NUOVO AL MOMENTO DEI GIUSTI ATTIVATI ALLA SALVEZZA DEL MONDO?

    Se qualcuno vuole venire dietro di me, “Se uno di voi vuol essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servo di tutti “, (Jesus Cristus ).

    IL BRANO DI MATTEO XXIV 37-39, RIMANDA ALL’APOCALISSE CHE CONCLUDE IL DESTINO DELLE CIVILTA’ NEL DOLORE E NELLA SOFFERENZA, ATTRAVERSO UNA ROTTURA DEL TEMPO E DELLA STORIA.
    Signori, Cavalchiamo il Fiume della Catarsi Umana della Vita.

    DAL CIELO ALLA TERRA E DALLA TERRA AL NOSTRO RITORNO ALLA GERUSALEMME CELESTE NEI CIELI.
    SIAMO, ALLA NUOVA EXSODUS INTERPLANETARIA, DELLA JERUSALEMME CELESTE NEI CIELI.
    Appartengo quindi sono in Gesù Cristo in me . IL CIELO CI APPARTIENE, NON ABBIATE PAURA.
    JURM Ben ISman (alias) Giovanni Ioannoni

    IL MONDO CROLLA OGNI GIORNO IL MONDO RISORGE OGNI GIORNO! Il Signore è il nostro Dio, l’unico Dio!
    Dalla Madre Padre Figlio e Spirito Santo, noi, suoi Figli, siamo nella luce del pensiero vivente, del pensiero di Dio!
    Con la paura, inculcata sugli uomini “nelle nostre menti”, dove in vero, i pseudo dèi non sono Dei, ma sono solo pianeti e niente di più, essi, i non esistenti, anche se esistessero, ma non esistono e mai esisteranno, essi sono solo unicamente pianeti e niente di più!
    Gli dèi, sono in vero, solo false invenzioni sugli uomini per dominare gli uomini, inculcate e trasmesse agli uomini dai mondi esterni a noi, e per dirla tutta se non si era capito a sufficienza, ne è responsabile, il diavolo satana.
    Per capire meglio, prendere in dovuta visione e considerazione, l’albero della vita magistralmente espressa nella tradizione Ebraica!
    Solo Gesù Cristo è l’unico vero mediatore, è Gesù Cristo che condusse gli uomini dalla mortale miseria alla beata immortalità.
    Inevitabile negative conseguenze apporterà sull’uomo l’aver relegato e assoggettato la donna, a sottomissione dell’uomo stesso, e l’uomo, a tale motivo ne avrà a patire!
    Esortazione di Papa Francesco: Non abbiate paura delle tenebre!
    Papa Francesco è il Papa del nostro ritorno a casa, alla casa del Padre nostro!
    CHE L’ETERNO CI BENEDICA E PROTEGGA! GESU’ CRISTO E’ IN PAPA FRANCESCO!
    COME DIO CI HA DONATO LA VITA COSI’ STA SOLO A DIO RICHIAMARLA A SE’!
    Atto che ricollega e ci riporta nel Grembo della Sacralità della Vita donataci da Dio, e ci riconsegna alla Eternità!
    PENSIERO DI PADRE PIO: CONFIDATE IN DIO E VINCERETE LE IRE INFERNALI!
    NON FATEVI RUBARE LA SPERANZA ( Papa Francesco Bergoglio )
    IL Signore è il mio pastore: non manco di nulla; mi guida per il giusto sentiero per amore del suo nome.
    Sei la bella creatura di Dio uscita perfetta dalle mani del Creatore per essere la Madre di Dio, o Mamma mia.
    LA VITA E’ UN’ONDA DI STUPORE! NON ABBIATE PAURA! ( Papa Giovanni Paolo II )
    Sorelle e Fratelli, morire al mondo é rinascere a Dio! La gloria degli uomini è solo momentanea, la gloria dei Figli di Dio in noi è Eterna! Amate Sorelle e amati Fratelli, asteniamoci dalle mondanità!
    Mea culpa, mea culpa mea massima culpa. Amen!
    In folle gioia corro lungo la strada polverosa del povero e così m’avvicino alla sua accoglienza finale.
    ( Pensiero di Rabindranath Tagore, da il paniere di frutta ).
    Papa Francesco, con te, noi non abbiamo paura! Ci viene detto che: Vivere al presente è vivere al passato, il presente in quanto tale è già passato. Non abbiamo che l’alternativa valida e vincente, di vivere al futuro, all’avvenire!
    Habemus Papam Franciscum!
    Georgium Marium Franciscum Bergoglio! Papa Francesco: vengo dalla fine del mondo.
    Percorriamo il Cammino, da Pietro a Pietro sulla Croce del Signore Nostro Gesù Cristo! Il Ponte Franciscum Bergoglio ci guiderà e riconsegnerà al Padre nostro L’Iddio Uno!
    Seguire la via di cristo, la via dell’Amore incondizionato!
    Papa Benedetto XVI, con le sue dimissioni, assurge a vero Eroe contemporaneo mondiale dell’essere la Chiesa, ma, non essere nella chiesa, sua Santità si è immolato ( simbolicamente ) sulla Croce, come Gesù Cristo.
    Tu non sei il fuori dal te interiore, ma, in verità tu sei il tuo di dentro dall’esterno tuo solo apparente!
    Dal suo Sangue, dal sangue di Gesù, tutti noi suoi Figli di Dio siamo redenti, preghiamo! Signore, mi hai chiamato a questo, per le identità Religiose Spirituali!
    Madre, Padre, Figlio e Spirito Santo, mondaci dai nostri errori e peccati, siano essi dogmatici, dottrinali e teologici, purificaci amatissimi Madre, Padre, Figlio e Spirito Santo!
    E’stato lasciato detto: Quando Gesù tornerà, tutte le religioni saranno fuse in una sola, in una tolleranza perfetta!
    La Donna e L’Uomo sono le due stesse cose complementari della stessa cosa, dall’una all’altro!
    Ricordiamo che la frase finale della Profezia dei Papi è: “Durante l’ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa siederà Pietro il romano, che pascerà il suo gregge tra molte tribolazioni; quando queste saranno terminate, la città dai sette colli sarà distrutta, ed il temibile giudice giudicherà il suo popolo. E così sia”.
    La Vergine è venuta per salvare l’umanità dall’autodistruzione e dalla morte eterna e quelle di Medjugorje sono le ultime apparizioni per l’umanità (capp. 9-11).
    I segreti si presentano come eventi futuri destinati necessariamente a compiersi, ma il cui esito – in ordine alla salvezza individuale e del mondo – dipende dalla libera risposta del singolo (cap.12).
    Si abbia profonda fiducia nei confronti di Gesù e di Maria. Vieni Signore, resta – rimani con noi!
    Quando le cose sembrano impossibili, proprio perche a noi sembrano impossibili noi rinunciamo!
    Si propone, l’alternativa risolutiva al problema per la Amorevole Salvezza dell’umanità, visto il rifiuto fino ad oggi di dare seguito alla Consacrazione della Russia al Sacro Cuore Immacolato della Vergine Maria Madre di Gesù Cristo.
    Ognuno di noi può, nel proprio Cuore, fare questa Consacrazione al Sacro Cuore della Vergine Maria, dopo aver consacrato se stesso, può quindi offrire al Suo Cuore Immacolato la Russia, Israele e il mondo intero.
    Consci di nostra affiliazione Divina, posti, prima e oltre gli umani errori. Immacolato della Beata Vergine Maria Madre di Nostro Signore Gesù Cristo.
    Che la Consacrazione abbia luogo e Valore, lo voglia la Vergine Maria Madre di nostro Signore Gesù Cristo, in nome della Madre, del Padre, del Figlio, e dello Spirito Santo. Amen!
    Con la conversione della Russia come di tutti i Vescovi del Mondo, avverrà la realizzazione della Pace, lo voglia la Santissima Vergine Maria Madre di nostro Signore.
    Dal primo Pietro vescovo della chiesa di Roma della storia al secondo ed ultimo Pietro prima del nostro ritorno a casa, alla casa del Padre nostro nei Cieli, Sorelle e Fratelli, moriamo al mondo e rinasciamo a Dio!
    In nomen Mater, in nomen Pater, et Filius et Spiritus Sancti. Amen!
    Preghiamo. Noi Umani Figli di Dio, prostrati, ai piedi di nostra Madre Santissima Signora Beata Vergine Maria Madre di Dio, noi, prostrati preghiamo!
    La vita Umana nel nostro viaggio onirico di Dio in noi, noi siamo il sogno sognato di Dio in noi!
    IL Regno di Dio è dentro di noi. ( Lev Tolstoj )
    L’Umanità mondiale spirituale Universale si trovi unita nelle sue proprie diversità !
    Nessuno è profeta in patria ! IL profeta paga di persona!
    Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere. ( Mahatma Gandhi )
    Bisognerà, che, la vera e totale libertà dalle imposizioni e dal condizionamento si compia, farne il principio di vita sulla nostra Umana Terrena apparizione.
    Ciò che non si comprende, nemmeno si possiede. ( Johann Wolfgang von Goethe ) IL riso è il Sole che scaccia l’inverno dal volto umano. (Victor Hugo ) Possa la mia Anima rifiorire innamorata per tutta l’esistenza. ( Rudolf Steiner )
    Quando vi rendete conto siete Umanità, allora, verrà una straordinaria energia: avete varcato il solco ristretto dell’individualismo avete superato il cerchio soffocante in cui esistiamo come io e voi, noi e loro. ( juddi krishnamurti )
    Per quale ragione il mondo invisibile non ci avverte in anticipo delle prove che dovremo attraversare? La risposta a questa domanda è che quando dobbiamo affrontare una situazione imprevista, siamo costretti a rientrare più profondamente in noi stessi e fare sforzi maggiori. ( Omraam Mikhael Aivanhov )
    (Considerazione di, Giovanni Ioannoni: Donna Madonna, eterno tributo, alla Donna, nel mondo! )
    La Donna, Entità – creatura, meravigliosa negli Universi degli Universi!
    Ti dirò un grande segreto, non aspettare il giudizio universale, la fine del mondo avviene ogni giorno, ( A. Camus )
    Amare qualcuno significa desiderare di invecchiare accanto a lui, ( Albert Camus )
    Siamo nel Tempo illimitato, siamo nell’Eternità, siamo in ciò che siamo, noi siamo Eternità, Gesù Cristo nostro Signore, dall’Immenso Infinito Universo negli Universi degli Universi, protegge le sue Anime, le Anime di Dio!
    Luci, Bene di ogni Bene, oscurità, male di ogni male!
    Dio nostro Signore Gesù ricorda e richiama le sue Sante Anime, alle nostre Eterne Prerogative !
    La Vita è prerogativa di Dio in noi! L’Iddio Uno L’Unico negli Universi degli Universi!
    Si veda la Mistica Religiosa Spirituale, come il mondo che cambia e si rigenera!
    Siamo messi di fronte a noi stessi, affrontiamo, la porta dello spavento supremo dove tutto si dissolverà e ci porterà alla nuova RI-NASCITA, facciamolo senza paura tenendoci idealmente tutti mano nella mano DALLA PRIMA ALLA ULTIMA ANIMA FIGLI DI NOSTRA MADRE PADRE FIGLIO E SPIRITO SANTO!

    Non affanniamoci per il domani, non abbiate paura.

    Chi più ne ha più ne metta, inizino, anzi proseguano canti e balli con le migliori inebrianti Celestiali musiche, e che l’allegria contagi e accompagni alla nuova destinazione TERRA, gente gioiamone, non abbiate paura.

    GESU’ CRISTO CI SORREGGE E ACCOMPAGNA ALLA NUOVA TERRA RI- GENERATA PREDISPOSTA DAI NOSTRI MADRE PADRE FIGLIO E SPIRITO SANTO, AMEN.

    Dio è davvero un grande Oceano di Amore che a parole è impossibile conoscere. A noi lui chiede di avere Fiducia nel suo Amore e di Amarlo con tutte le forze. E’ quello che conta più che le nostre parole sempre tanto povere. Abbiate Fede e Fiducia, non affanniamoci per il domani. ( tratto da riflessioni di Monsignor Antonio Riboldi )

    Ogni potere, ogni forza è una manifestazione di DIO questa consapevolezza è il primo passo importante verso la coscienza di DIO e la presenza costante di DIO in ogni cosa.
    ( tratto da insegnamenti di Edgar cayce .

    Benedetto e felice è colui che si leva a promuovere i migliori interessi dei popoli e delle tribù della terra, ancora: Ci si deve gloriare di amare il Mondo intero quale unico Paese e L’Umanità quale suoi cittadini”. ( tratto da scritti di Bahà’ù’llàh )

    Si veneri la Madonna, Madre di Dio che dona la Vita a noi Uomini suoi Figli! La Madre non muore mai, dal cielo ci giunge la lieta novella, al nostro ritorno a casa, essa, la Madre nostra ci aspetta a braccia aperte!

    Invio segnali di imput all’Ascolto e comprensione per chi fosse pronto ad accogliere. Nelle parole trasmesse, nei pensieri emanati, si compia il tutto attraverso la Sacra Parola del Verbo del Signore, l’Unico Dio negli Universi degli Universi!

    Sia la certezza in noi, di sentirsi e di essere grandemente protetti dalle forze del Bene della Santissima Madre di Dio e dei suoi Angeli grandemente al loro servizio, al servizio di Gesù e della Madonna!

    IL vangelo invita ogni persona ad avvicinarsi a Dio per mezzo di Gesù ( v.25 ) (Gloria alla Madre al Padre al Figlio e allo Spirito Santo, amen!) “ Dio non ama la morte del peccatore, ma desidera che si converta e viva. I figli della promessa sono coloro che ripongono la loro fede in Gesù.

    E’ scritto nella Bibbia, in Galati 3:29 (TILC): “E se appartenete a Cristo, siete discendenti di Abramo: ricevete l’eredità che Dio ha promesso. ”Che si tratti di Ebrei o Gentili, Dio considera solamente coloro che hanno rinnovato i propri cuori, proprio come dei veri Israeliti.
    E’ scritto nella Bibbia, in Romani 2:28,29 (NR): “Giudeo infatti non è colui che è tale all’esterno; e la circoncisione non è quella esterna, nella carne; ma Giudeo è colui che lo è interiormente; e la circoncisione è quella del cuore, nello spirito, non nella lettera; di un tale Giudeo la lode proviene non dagli uomini, ma da Dio.”
    In Filippesi 3:3 (NR) è scritto: “Perché i veri circoncisi siamo noi, che offriamo il nostro culto per mezzo dello Spirito di Dio, che ci vantiamo in Cristo Gesù, e non mettiamo la nostra fiducia nella carne, se non nella procreazione vissuto quale significato vero ed autentico del senso della procreazione, e non nel piacere dei sensi fini a se stesso!
    Raccomandazione di Padre Germano Ventura: “Se sarete quello che dovete essere, metterete fuoco in tutto il mondo!
    Perdonarsi per perdonare l’umanità intera delle generazioni, e nel contempo, mantenere viva la memoria delle azioni!
    Si riconosca, solo Dio quale unico giudice della Umanità quali sue Anime del Signore, Dio è Amore, a sua benevole protezione, noi suoi figli, siamo!
    Il cuore è ingannevole più di ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi potrà conoscerlo? » (Geremia 17:9).
    Non aveva bisogno della testimonianza di nessuno sull’uomo, poiché egli stesso conosceva quello che era nell’uomo» (Giovanni 2:25). “Credi nel Signor Gesù e sarai salvato tu e la casa tua”Atti 16: 31)
    Io, il Signore, che investigo il cuore, che metto alla prova le reni, per retribuire ciascuno secondo le sue vie, secondo il frutto delle sue azioni (Ger 17:10).
    MADRE, PADRE, FIGLIO E SPIRITO SANTO, RIMANI-RESTA CON NOI!
    Rimettiamoci alla Madre, al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo!
    Io sono il SIGNORE, e non ce n’è alcun altro; fuori di me, non c’è altro Dio, (Isaia 45:5)
    In nome della Madre, in nome del Padre, in nome del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!
    Signore, mi hai chiamato a questo! Per le identità religiose!
    Amo la parte del cielo della Umanità e dell’Universo intero degli Universi Infiniti!
    Pace e Amore alle Donne e agli Uomini di buona volontà in Terra ! Per le identità Religiose Spirituali!
    Frase di Shopenhauer: “Tutte le verità passano attraverso tre stadi. Primo: vengono ridicolizzate; secondo: vengono violentemente contestate; terzo: vengono accettate dandole come evidenti”.
    Se si tratta di cavalcare il cavallo di troia, avvenga pure, per rilasciarlo subito dopo e tornare a volare in piena autonomia liberamente!
    Restare convinti, che vi sia la unica vita nostra in noi in tutti i tempi dei tempi possibili, verremo posti nella Eternità donataci da Dio, nella nostra vita, ogni cosa è nostra vita, dove Cristo è Dio l’unico Dio dove noi siamo di Cristo e Cristo è di Dio! ( Lo Spirito di Dio aleggia sulle acque Genesi 1,2 )
    Restare fuori dalle mondanità umane e terrene, essere non apparire!
    Quando le cose sembrano impossibili, proprio perche a noi sembrano impossibili, noi, rinunciamo.
    La Donna e L’Uomo sono le due stesse cose complementari della stessa cosa, dall’una all’altro!
    Seguire la via di Cristo, la via dell’Amore Incondizionato!
    Viaggio nel tempo dove Dio ci ha collocati! Essere la chiesa, ma, non essere nella chiesa!
    Dice il Signore degli Eserciti: Ecco, invierò il profeta Elia prima che giunga il Grande e Terribile Giorno di YHWH.“Sorelle e Fratelli Figlie e Figli di DIO, vi amo immensamente ed Eternamente!
    Verrà il momento ed è adesso che tutto va a posto, nell’Amore di Dio nostro Signore, dove tutto sarà redento, protesi come siamo verso la via del Sole!
    Dal Cielo a mo di Santificazione ci giungono i suoi doni di Dio per le sue Figlie e Figli del Signore L’Iddio Uno l’Unico, dove tutto sarà redento!
    Habemus Papam Francesco! Georgium Marium Franciscum Bergoglio.
    Papa Francesco: Vengo dalla fine del mondo! IL vero potere è il servizio! (vescovo Papa Francesco Bergoglio. )
    Pace e Bene, per gli uomini di buona volontà, saremo tutti redenti, attestati nella nostra propria condizione d’essere, in rispetto del libero arbitrio donatoci da nostro Signore L’Iddio Uno Universo.
    Il Ponte Franciscum Bergoglio ci guiderà e riconsegnerà al Padre Nostro L’Iddio Universo!
    E’ bene che ogni Anima caduta in Terra, preghi ferventemente il Signore Iddio che è sempre presente in noi, ci purificherà e renderà redenti, per sua grazia donataci da nostro Signore!
    Preghiera Ave Maria Madre Nostra: Ave, Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne, e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.
    Preghiera Padre Nostro: Padre Nostro che sei nei Cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci indurre in tentazione ma liberaci dal male. Amen.
    ”Benedetto colui che viene nel nome del Signore, pace in cielo e gioia nel più alto dei cieli.” Affidiamoci alla Misericordia del Signore Iddio! SIAMO AL COMBATTIMENTO FINALE DEGLI SPIRITI DEL BENE CONTRO GLI SPIRITI DEL MALE!
    L’Anti DIO, malafides della materia quale spirito ateista della negazione assoluta di DIO!
    L’Inferno, luogo dei dannati al centro del mondo interno della Terra, luogo degli inferi delle anime perdute demoniache condannate al castigo della dannazione eterna. Non dare ascolto alla falsa favola ingannevole di Agarta del mondo interno della Terra, sede di anime in pena, demoniache, con il compito di tentare e attentare all’umanità!
    Lo spazio umano giusto a noi è lo spazio esterno di superficie del nostro pianeta, alla luce del Sole esterno che giunge a noi, l’unico che ci riguardi, e che dobbiamo attenerci! Amate Sorelle, amati Fratelli, restiamo umani Figli di Dio quali siamo, alla luce del Sole che dall’esterno giunge a noi in superficie!
    La presunta o vera colpa dell’individuo non annulli mai la sua dignità e integrità interione! E’ riportato, che, quelli che i falsi e solo presunti dèi, i non esistenti vorranno distruggere, li farebbero prima impazzire, anche in questo caso il rinsavimento dell’umanità è comunque alla nostra portata, noi ne abbiamo il potere, basta solo riprenderselo, basta solo volerlo, basta solo farlo, si rinsavisca in tempo utile.
    Si è folli a questo vecchio – obsoleto sistema – mondo, che si illude di cambiare perpetrando i propri errori, si è savi al nuovo sistema mondo che stiamo già partorendo e che rigetta i propri errori proiettandosi nell’era consapevole del perdono e dell’amore incondizionato, verso la coscienza universale d’amore, basta connettersi!
    Fedele a e in Gesù Cristo, in sua Fede, JURM Ben ISman, dove JURM sta a Johannes Unificator Religio Mundi, dove Ben, sta a Figlio – di – ISman!
    “ Io non prendo piacere per colui che muore, dice il Signore Dio, perciò convertitevi e vivete! “ ( Ezechiele 18:32 ) Che sta a Figlio di Dio e a Figlio d’uomo, restiamo tali! Vero uomo – Vero Figlio di Dio Creatore! I segni evidenti degli ultimi giorni della Terra, avvertono che siamo alla fine del mondo. Trovo siamo realmente giunti alla fine del mondo, almeno, del nostro mondo per come da noi ad oggi conosciuto!
    Gli Angeli caduti, gli angeli ribelli, ribelli, alle leggi di Dio Creatore, condannati al castigo e alla dannazione eterna! Ricercare l’incontro con tutte le unità e le diversità, cercare Dio in tutte le cose!
    Novità armonia missione! Non chiudiamoci davanti alle novità dello Spirito Santo!
    Io vi ho amati di un amore eterno. “(Geremia 31:3) Se Dio è per noi, chi può essere contro di noi? “(Romani 8:31) Le diversità non diventino conflitti! “Per ogni cosa c’è un tempo fissato da Dio, per ogni cosa c’è la sua stagione (…) un tempo per tacere, un tempo per parlare” (Ecclesiaste 3:1,7) Carl Gustav Jung: L’ipotesi dello spirito non è per nulla più fantastica di quella della materia….
    Tenere a mente, noi Figli di Dio siamo Anime Eterne, e a fronte di ciò, noi, Anime Eterne, non abbiamo nulla da temere niente e nessuno, niente paura, noi Figli di Dio siamo Anime Eterne, Anime Eterne noi siamo! Il mondo è terreno di prova.
    Gesù esercitò la sua Anima al più severo sacrificio di sé, per ristabilire l’ordine Eterno. ( Gesù ) il Signore è la nostra vera Origine è a Dio faremo ritorno per riconsegnarci a nostra Madre Padre Figlio e Spirito Santo! LA VIA DELLA SALVEZZA E’ GESU’ CRISTO! Il buio non la spunterà, la Luce del Signore dell’Iddio Uno prevarrà sul male, il demiurgo, ambisce a voler passare per il Signore l’Iddio Uno Universo.
    Gesù derise i discepoli che pregavano l’entità che loro credevano essere il vero Dio, ma che era in vero il malvagio demiurgo satana, che tende, aspira a voler apparire ai nostri occhi umani ad assurgere a Dio stesso, cosa impossibile sacrilega agli occhi di nostra Madre Padre Figlio e Spirito Santo e della Umanità riconosciuti sue Anime di Dio Madre Padre Figlio e Spirito Santo.
    La donna genera la vita, essa è stata relegata dall’uomo nella fallace inferiorità, a motivo della reale riconosciuta ma non accettata inferiorità dell’uomo che a motivo, l’uomo, ne patirà!
    L’Esercito di Gesù Cristo ci salverà, ci presenteremo al cospetto di nostra Madre Padre Figlio e Spirito Santo! Siamo ostaggio del sistema ingabbiante? Ascolta Jerusalemme, ascolta Vaticano: Nostra Madre Padre Figlio e Spirito Santo è il nostro unico Dio!
    Niente è come sembra, nulla è come appare! Siamo alla fine del Tempo Conosciuto, il Tempo è Finito, siamo alla Fine del Mondo e non solo in senso simbolico ma anche in senso reale di nostra vita sulla superficie della Terra della Santissima nostra Umanità per come ad oggi da noi conosciuto.
    Siate lieti, inizino canti e balli di liberazione per l’Umanità Terrestre, Amate Sorelle e Amati Fratelli si torna a Casa.
    Si tenga annientato negli inferi come nello sprofondo dei mari dei cieli, il malefico diavolo satana.
    Noi umani siamo intrappolati in questa dimensione, forse una colossale generale esplosione atomistica potrebbe riportarci fuori dal guado di dimensione, potrebbe invertire l’andazzo – la rotta e squarciare la dimensione in cui siamo stati ingabbiati e intrappolati?
    Ne usciremo mai fuori? Noi Figli di nostra Madre Padre Figlio e Spirito Santo, ci liberi e accolga nel suo Santo Grembo, la vita Umana sulla Terra fino ad oggi è stata bella stupenda meravigliosa dura atroce e complessa. Nel ritorno a casa di nostra Madre Padre Figlio e Spirito Santo, noi, ci riconsegniamo pacificati! La comprensione di seguire oltre il Tempo e lo Spazio resta sempre in atto, dall’inizio alla fine per un suo ricominciamento nel nostro nuovo Mondo Umano celeste.
    Si riceve il dono della Salvezza per Grazia ricevuta dal Signore non per meriti propri ma in quanto suoi Figli. “ Guardate che nessuno vi seduca” ( Matteo 24:4 ), nessuno vi inganni in nessun modo (Tess. 2:3 Si legge sulla parete rocciosa di un tempio in Egitto: Ja bu sim bil che tradotto vuole dire: “Io ero, sono e sarò!”
    SI INTERPRETI, LO SPIRITO DEL SOLE COME SEDE DELLA IDEITA’ UNA!
    IL nuovo Giovanni Battista ( simbolico ) del terzo millennio, dritto in piedi a mo di croce attende il ritorno di GESU’ CRISTO in Terra e con esso i suoi eventi dopo averli lungamente procreati e provocati, che a mo di parafulmine assorbe sulla sua croce e ritrasmette il tutto nel nostro nuovo Mondo e nella nostra nuova Umanità pacificata nella clemenza, nel perdono e nell’amore misericordioso dove gli uomini saranno ri-uniti nell’adorazione del DIO UNICO IN SPIRITO E VERITA’. SIAMO TUTTI FIGLI DI DIO, DI CHI IN DIO E’! VENGA IL REGNO DEL SOLE IN TERRA, VENGA IL SUO REGNO! IL SOLE PONE TUTTI E TUTTO DI FRONTE ALLA LUCE DEL SOLE, QUINDI DI FRONTE A SE STESSI!
    JURM Ben ISman (alias) Giovanni Ioannoni
    Riflessione personale di Giovanni Ioannoni : Le ideologie, sono portate per attrazione solo apparentemente contrarie a convergere percorrendo a braccetto la stessa strada condividendo l’identico cammino sposando i medesimi scopi e fini ultimi solo apparentemente contrari a intendimenti finali, ai danni di una Umanità ignara dell’inganno!
    Ricordo che nel nostro continuo incessante divenire, noi troviamo e perpetriamo la luce del pensiero vivente da trasmettere ai posteri, dove tutto diviene coscienza Eterna!
    Nell’Isola della Rugiada Divina” I-TAL-YA “ ( inter – amnes – tra due fiumi ) Albula et Batinum, ( Tordino e Vezzola ) i fiumi dell’antica Teramum, ( oggi purtroppo attraversata solo da ex fiumi prosciugati ), dove si forma simbolicamente, il ponte inter anthropos e Madre, Padre, Figlio e Spirito Santo Nostri nell’Onnipotente!
    Siamo al Giudizio di nostra Madre, Padre, Figlio e Spirito Santo nostri, noi rientriamo nel nostro come nel loro Divino Disegno dove si configura la congiunzione del Ponte tra L’Umanità e il Cielo con le sue Anime di nostra Madre, Padre, Figlio e Spirito Santo! Maria, la Madre di Gesù e nostra!
    Mettersi in comunicazione con Dio e con noi uomini suoi figli! Con San Francesco siamo alle porte del Paradiso! Darsi al Signore per possedere Dio in Madre, Padre Figlio e Spirito Santo! Noi Figli di Dio non siamo destinati a scomparire, noi Figli di Dio siamo Eterni, Eterni noi siamo!
    La nostra memoria collettiva ci riconsegna alle nostre Origini dimenticate!
    Amo ed ascolto la via della Grazia! Io ascolto la voce che viene da Dio!
    Anche voi Sorelle e Fratelli ascoltate la voce che viene dal Signore! Per il Santo e giusto compimento e per il nostro nuovo ri-inizio! Dal capitolo12. Dell’Apocalisse, dalla settima tromba: Ed il settimo Angelo sonò, e si fecero gran voce nel cielo, che dicevano: Il Regno del mondo è venuto ad essere del Signore nostro e del suo Cristo: ed egli regnerà né secoli dei secoli,,,,
    La donna e il dragone. Poi apparve un gran segno nel cielo: Una donna rivestita del sole con la luna sotto i piedi, e sul capo una corona di dodici stelle.
    Ella era incinta, e gridava nelle doglie tormentose del parto,,,, e vi fu una battaglia in cielo: Michele e i suoi angeli, combatterono col dragone, e i suoi angeli combatterono ma non vinsero e il luogo loro non fu più trovato in cielo.
    E il gran dragone, il serpente antico, il diavolo satana, il seduttore di tutto il mondo, fu gettato giù; fu gettato sulla terra, e con lui furon gettati gli angeli suoi.
    Ed io udii una gran voce nel cielo che diceva: Ora è venuta la salvezza e la potenza ed il regno dell’Iddio nostro, e la podestà del suo Cristo, perché è stato gettato giù l’accusatore dei nostri fratelli, che li accusava dinanzi all’Iddio nostro, giorno e notte.
    Ma essi l’hanno vinto a cagion del sangue dell’angelo e a cagion della parola della loro testimonianza ; e non hanno amata la loro vita anzi l’anno esposta alla morte.
    Perciò rallegratevi, o cieli, e voi che abitate in essi.
    Guai a voi, o terra o mare! Perché, il diavolo satana, è disceso a voi con gran furore, sapendo di non aver che breve tempo. Da Apocalisse cap 16 E udii una gran voce dal tempio che diceva ai sette angeli: Andate e versate sulla terra le sette coppe dell’ira di Dio.
    E il primo andò e versò la sua coppa sulla terra; e un’ulcera maligna e dolorosa colpì gli uomini che avevano il marchio della bestia e che adoravano la loro immagine.
    Poi il secondo angelo versò la sua coppa nel mare ; ed esso divenne sangue come di morto ; ed ogni essere vivente che si trovava nel mare morì. Poi il terzo angelo versò la sua coppa nei fiumi e nelle fonti delle acque ; e le acque diventarono sangue.
    E udii l’angelo delle acque che diceva: Sei giusto, tu che sei che eri e sarai ETERNAMENTE, tu, il Santo, per aver così giudicato.
    Hanno sparso il sangue dei santi e dei profeti, e tu che hai dato loro a bere del sangue ; essi ne sono degni POI IL QUARTO ANGELO VERSO’ LA SUA COPPA SUL SOLE ; E AL SOLE FU DATO DI BRUCIARE GLI UOMINI E UDII L’ALTARE CHE DICEVA: SÌ O SIGNORE IDDIO ONNIPOTENTE, I TUOI GIUDICI SONO VERACI E GIUSTI.
    POI IL QUINTO ANGELO VERSÒ LA SUA COPPA SUL TRONO DELLA BESTIA; E IL REGNO D’ESSA DIVENNE TENEBROSO E GLI UOMINI SI MORDEVANO LA LINGUA PER IL DOLORE, E BESTEMMIARONO L’IDDIO DEL CIELO A MOTIVO DE’ LORO DOLORI E DELLE LORO ULCERI ; E NON SI RAVVIDERO DELLE LORO OPERE.
    POI IL SESTO ANGELO VERSO’ LA SUA COPPA SUL GRAN FIUME EUFRATE, E L’ACQUA NE FU ASCIUGATA AFFINCHE’ FOSSE PREPARATA LA VIA AI RE CHE VENGONO DA LEVANTE.
    E VIDI USCIRE DALLA BOCCA DEL DRAGONE E DELLA BOCCA DELLA BESTIA E DEL FALSO PROFETA TRE SPIRITI IMMONDI, SIMILI A RANE ; PERCHE’ SONO SPIRITI DI DEMONI CHE FAN DE’ SEGNI E SI RECANO DAI RE DI TUTTO IL MONDO PER RADUNARLI PER LA BATTAGLIA DEL GRAN GIORNO DELL’IDDIO ONNIPOTENTE.
    ECCO, IO VENGO COME UN LADRO ; BEATO COLUI CHE VEGLIA E SERBA LE SUE VESTI ONDE NON CAMMINI IGNUDO E NON SI VEGGAN LE SUE VERGOGNE!
    ESSI LI RADUNARONO NEL LUOGO CHE SI CHIAMA IN EBRAICO HARMAGHEDON.
    POI IL SETTIMO ANGELO VERSO’ LA SUA COPPA NELL’ARIA ; E UNA GRAN VOCE USCI DAL TEMPIO, DAL TRONO DICENDO : È FATTO. E si fecero lampi e voci di tuoni, e ci fu un gran terremoto, così grande, che quando gli uomini sono stati sulla terra, non si ebbe mai terremoto così grande e così forte.
    E la grande città fu divisa in tre parti, e le città delle nazioni caddero, e Dio si ricordò di babilonia la grande per darle il calice del vino del furor dell’ira sua. Ed ogni isola fuggì e i monti non furono più trovati.
    E cadde dal cielo sugli uomini una gragnuola, perché la piaga era grandissima, è fatto. E’ fatto, nella Santissima volontà dei nostri Madre Padre figlio e Spirito Santo. Così sia.
    Dal Santo Francesco: Tanto è il bene che mi aspetto che ogni pena mi è diletto! Presento il mio personale cammino da umile indegno peccatore pellegrino, sulle vie dello Spirito! Pacificati, noi umani, suoi figli, figli dei nostri Madre Padre Figlio e Spirito Santo, pacificati e redenti noi ci riconsegniamo nella comunione con Dio attraverso Gesù Cristo! Tutto nell’universo e’ coscienza!
    Io sarò in voi come voi sarete in me, Dio lo voglia. Per prima perdona te stesso per così poter Per-Dona-Re il tuo prossimo, il Signore lo voglia. La Bibbia, dice che le nostre azioni giuste sono come “ un abito sporco” (Isaia 64:5) Persino gli apostoli, i profeti e i martiri non sono altro che dei peccatori perdonati!
    Considerazione di Giovanni Ioannoni: Sia del Deicidio di Gesù, come dell’olocausto nazista e a tal proposito, penso, che noi umani ne siamo direttamente o indirettamente corresponsabili, dura da digerire ma tanto è che questo è!

    Quanto scaturito dalla mente di Dio delle realtà create dal Signore è religione!

    Concordiamo anche con l’affermazione di Gesù Cristo a proposito della casa dalle molte dimore !

    Riportato da Epifania, Passione e Gloria di Vincenzo Giacchetti: Laude a te, Padre, Signore del cielo e della terra, che nascondesti queste cose à dotti e saputi, e le hai rivelate à pargoli. Mt. XI, 25.
    “Lo Spirito Santo ha riempito tutta la terra. Egli è da per tutto, vede è sa tutto, nella gloria di colui che tutto move!”

    “ A pagina 333, del libro “GENERATI DALLA LUCE”, presentato da Sigismondo Panvini, è riportato nel suo sopra citato illuminante libro, che il Sole, al contrario di quando si crede, è freddo e la sua energia si esprime col calore soltanto nella dimensione in cui vi trovate.
    Il Sole non è una stella, ma un Pianeta, con involucro fotocromatico gassoso.
    Il calore Solare è un fattore di entropia, elevata. Il Sole non è benefico, ma al contrario è responsabile di gran parte delle epidemie, guerre, malattie e molto altro ancora.
    Nella pagina precedente dello stesso libro, si dice anche, che gran parte degli uomini sono semplici repliche olografiche delle loro matrici originarie.

    CON GIOIA, ANNUNCIAMO GESU’ CRISTO AL MONDO!

    IL Signore ci dice: Io ti parlo alla fine dei tempi, fermati, conoscimi, io sono Dio.

    Pace tra i figli degli uomini che si riconoscono figli di Dio nostro Signore.

    IL Padre Celeste è in noi e noi in lui, e noi vi porgiamo le nostre mani con amore chiedendovi di essere tutt’uno con noi.

    C’è un solo bene: il sapere. E un solo male: l’ignoranza. Affermazione di Socrate.
    I demiurghi e gli dèi, sono i veri responsabili delle male azioni su gli uomini, che vengono indotti, gli uomini, inconsapevolmente, a male agire di riflesso, su gli uomini, sia col pensiero che con le azioni sui suoi propri simili, da qui, “ Signore, perdona loro, gli uomini, perche non sanno quello che fanno. “

    SIA FATTA SEMPRE LA VOLONTA’ DEL SIGNORE IDDIO, LA VOLONTA’ DEL SIGNORE IDDIO SIA FATTA!
    RISPETTABILISSIMI E CARISSIMI SORELLE E FRATELLI, DIFFONDETE PURE IL TUTTO!
    SE TROVATE LA COSA OPPORTUNA, FATE PURE, SE VOLETE!
    PURCHE’ SE NE PARLI, CIO’, AIUTA E ALIMENTA LA DIVULGAZIONE DEL PRESENTE MESSAGGIO AL GENERE UMANO!
    Da l’aver servito in senso fisico materiale, al servire, in senso religioso spirituale dei figli del Signore di tutti i popoli di Dio, di chi in Dio è!
    CESSI LA TIRANNIA DELLE TENEBRE SULL’UMANITA’, DIO L’UNICO LO VOGLIA!
    Andate e fate discepoli tutti i popoli di Dio di chi in DIO è!
    Noi, Anime del Signore, alla vita degli uomini moriamo, noi, Anime del Signore, ci ridestiamo dalla morte degli uomini, ridonandoci alla vita eterna degli uomini nei cieli infiniti!
    Capire, non giudicare; proprio come il Santo Padre, Papa Francesco Bergoglio, ci invita a
    perseguire, non accusare, non imporre e non incriminare!
    PROPRIO COME GESU’, CHE SALVO IL MONDO!
    IL SIGNORE VE NE E’ IN ETERNO RICONOSCE.
    “ E IL CIELO SI APRI’. “ IL SIGNORE IDDIO LO VOGLIA!
    L’Universalità della religione dell’umanità, una, l’unica, proviene dalla lontana sorgente delle origini, che ci giunge dal lontano tempo dei tempi!
    Noi Umanità, suoi Figli, noi siamo, e ci presenteremo al cospetto dei nostri Madre, Padre, Figlio e Spirito Santo, e ci presenteremo pronti al nostro ritorno a casa!
    Noi Umanità, Figli di nostra Madre, Padre, Figlio e Spirito Santo, siamo pronti al nostro ritorno a casa! Io sono parte di voi, come voi siete parte di me! Noi e voi, siamo la stessa cosa!
    Siamo, al momento di essere saldi nella nostra Anima, in quanto noi siamo Anime Eterne, consci del fatto, che Dio è in noi come noi siamo in Dio.

    Noi Umani Figli di Dio, usiamo il nostro momentaneo corpo fisico, per rilasciarlo a momento debito e ridonarci alla nostra Sacra Santissima Eternità. Voca me, Amato Gesù Cristo!

    Liberi nei cieli infiniti, al cospetto dei nostri Madre, Padre, Figlio e Spirito Santo in noi, noi siamo!

    In nome di Gesù Cristo in me, che non vuol dire essere Gesù Cristo, ma esserlo in me!

    FATE, CHE LA FIAMMA DELLA FEDE INFIAMMI IL MONDO DEGLI UOMINI, DI CHI, NEI NOSTRI MADRE, PADRE, FIGLIO E SPIRITO SANTO E’!

    RICONOSCIAMOCI TUTTI SPIRITUALMENTE SEMITI!

    La musica, Divina del compositore Luigi da Palestrina, ci richiama alle essenze Celestiali dell’Anima nostra.

    Da alcune citazioni che esprimono me stesso, io sono quello che sono e ciò che sono non ha bisogno di giustificazioni alcune verso altri, dopo di che, sono e mi metto a disposizione di tutti.

    Vivere per proiettare il proprio sé cosciente.

    Non fummo fatti per esser bruti ma per conseguir virtude e conoscenza.

    Mi definisco, un non acculturato, almeno, secondo gli schemi ricorrenti, ricercatore Religioso Spirituale e libero pensatore.

    Come potrebbero definirmi?

    Visionario, intrigante, estroverso e istrione.

    Divulgo, al genere umano il tutto!

    Questo è quanto da me sostenuto, ripreso e riportato!

    JURM Ben ISman (alias) Giovanni Ioannoni

    A firma di, Giovanni Ioannoni

  4. Michael J. Marsalek says:

    Fukushima is the greatest global nuclear threat ever. Because of the enormity, complexity and catastrophic consequences of failure, the project must not be left to one power company or even one country to solve. Japan cannot possibly handle the stabilization, containment and decontamination of Fukushima without massive technical and financial assistance from the international community. The world is living on pure luck and by the grace of God there has not been another nature driven event which will cause the total collapse of the entire facility which is now unstable. Having spent trillions of dollars on unnecessary wars, now is not the time for the U.S. to cry ” we don’t have any money!”

    • W. Howarth says:

      I totally agree, and we are worried about the middle-east with this mess not being taken care of. The world powers need to get a handle on this, or we all may be screwed royal!

  5. charles allan says:

    From Revelation : –
    “The second angel sounded his trumpet, and something like a huge mountain, all ablaze,
    was thrown into the sea. A third of the sea turned into blood, and a third of the living creatures
    in the sea died…”

    Don’t know if this pertains in the FUTURE to something like fukushima – need to study the greek root words of the prophecy – if a third of fish died then this would rot and possible feed a red algae or something – however at the moment we are not in the trumpet judgements so it may be in the future.

Leave a Reply

© 2013 Pakalert Press. All rights reserved.